Connect with us

Notizie sugli attori

Da zero a eroe- Nicola Stancampiano dimostra l’impatto di una mentalità potente:

Da zero a eroe- Nicola Stancampiano dimostra l’impatto di una mentalità potente:

Nato e cresciuto a Catania, in Italia, Nicola Stancampiano è un diciottenne che ha fatto fortuna con il potere della mente.

Crescendo, Nicola ammette di aver ricevuto un’educazione decente, soprattutto perché non aveva la mentalità innata per seguirla da solo. Fortunatamente, aveva un buon rapporto con la sua famiglia e non hanno mai smesso di insegnargli in tutti gli altri modi possibili. Fu grazie alla loro costante determinazione che Nicola crebbe con forti valori morali che sono imbevuti in lui ancora oggi. Pur non avendo mai spinto Nicola Stancampiano a realizzare cose a cui non voleva prendere parte, sono stati felici di vedere il giovane scoprire l’ampiezza delle sue potenzialità mentre era al terzo anno di Liceo, quando incontrò il Prof. Guisy Marchese. Le sedute i due avevano portato un senso di positività e di stimolazione mentale che Nicola aveva trovato prima carente. Mantenendo il Prof. Guisy Marchese come suo idolo, iniziò a lavorare di più per dimostrarsi degno della sua filosofia nei confronti della vita ed era ambizioso di perseguire lo stesso ai suoi tempi.

La sua nuova visione della vita lo ha incoraggiato a fare il passo finale verso ciò che è conosciuto per ora. Si iscrisse al corso pre-universitario ad Harvard, che è un’aggiunta piuttosto rispettabile al curriculum di qualsiasi studente delle superiori. È stato quando ha superato l’esame per il corso a pieni voti che è cresciuto fino a credere ancora di più nelle proprie capacità e ha vissuto la vita con ritrovato vigore. Attualmente Nicola non è solo uno degli studenti più giovani ad essere iscritto a una parte del curriculum dell’Università di Harvard, ma è anche lo studente con i voti più alti nel corso di sua scelta. Nicola Stancampiano si rallegra del fatto che il potere di avere una mentalità positiva è stato notato anche nella sua università, dove i professori agiscono sempre in uno sforzo consapevole per creare uno spazio mentale solidale e sicuro di sé, condiviso collettivamente dagli studenti di Harvard.

In poche parole d’addio su chi desidera essere in futuro, Nicola Stancampiano condivide quanto segue: “Voglio essere sempre la versione migliore di me stesso e dare tutto ciò che ho alle passioni che caratterizzano la mia persona perché in questo modo miglioro me stesso !” Gli auguriamo tutto il meglio per le sue future iniziative e speriamo che continui a ispirare se stesso e gli altri a credere nel potere di una mentalità positiva.