La star di Stranger Things Joe Keery definisce l’ossessione dei fan “ridicola” e “stupida” per i capelli di Steve

Cose più strane la star Joe Keery ha commentato l’ossessione dei fan per i suoi capelli.

Keery ha debuttato nel ruolo di Steve Harrington nella prima stagione dello show Netflix di successo nel 2016 e ha rapidamente conquistato una base di fan dedicata, con molti che hanno iniziato ad amare il personaggio a causa dell’acconciatura dell’attore.

Per tutta la prima stagione, i capelli di Keery sono diventati un punto di discussione tra i fan e le chiacchiere sono rimaste con l’attore americano mentre la sua carriera è progredita.

Tuttavia, Keyy non sembra troppo felice, dicendo La bestia quotidiana che trova l’ossessione “davvero ridicola”.

“È solo materiale da Internet che è stato trasferito e ora è attaccato a me”, ha detto, livellando: “Non riesco davvero a bussare. Ho una carriera, quindi devo essere tipo, ‘Chi se ne frega? Lo prendo’, ma non è nemmeno qualcosa a cui tengo per niente.

“Tuttavia, le persone sembrano davvero preoccuparsene e fissarlo, per qualsiasi motivo. È così stupido, onestamente.

Oltre ad essere un attore, Keery è un musicista e sta pubblicando un album intitolato Decidere.

Lo sbocco osserva che, nella canzone “Gloom” presente nel disco, Keery fa riferimento all’ossessione dei suoi fan per i capelli nel testo: “I tuoi insulti non mi colpiscono con il mio cappotto preferito addosso / So che i miei capelli stavano bene in il bagno al bar.»

Lo stesso Keery ha paragonato il testo a “un ammiccamento sfacciato alla telecamera”.

Joe Keery (Steve Harrington) nella quarta stagione di “Stranger Things”.

(Netflix)

L’attore, che ha anche recitato nel film di Ryan Reynolds Ragazzo liberotornerà come Steve Harrington nella quinta e ultima stagione di Cose più stranele cui riprese inizieranno entro la fine dell’anno.