Connect with us

Notizie sugli attori

Lil Tjay è ancora incosciente dopo aver sparato a un intervento chirurgico

Lil Tjay è ancora incosciente dopo aver sparato a un intervento chirurgico

Lil Tjay è ancora incosciente, programmata per una TAC

Il rapper Lil Tjay è stato colpito a colpi di arma da fuoco durante una passeggiata per lo shopping a Edgewater, poco dopo la mezzanotte di mercoledì, in quello che l’ufficio del procuratore della contea di Bergen ha definito un tentativo di rapina contro il rapper e due dei suoi amici.

Da allora tre uomini sono stati arrestati in relazione alla sparatoria del rapper. Il presunto tiratore di Tjay è stato anche identificato come un uomo di 27 anni Mohamed Konate.

Nuovi rapporti che ci raggiungono a Dreddsworld sono che Lil Tjay è ancora incosciente dopo l’intervento chirurgico ed è programmato per una TAC. Abbiamo dedotto che ieri, oltre a muovere le gambe, non ha fatto altri movimenti corporei.

Dreddsworld in precedenza ha condiviso che i polmoni di Lil Tjay sono crollati due volte dopo essere stato colpito più volte. Si dice anche che Lil Tjay sia stata incastrata da una donna che ha incontrato in una discoteca del New Jersey.

Mohamed Konate è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio, rapina a mano armata e reati di armi.

È stato accusato di aver sparato al rapper, il cui vero nome è Tione Merritt, così come a Jeffrey Valdez, 24 anni, e Antoine Boyd, 22, entrambi del Bronx, che erano con lui.

Tjay è stato colpito più volte nel vortice, che ha anche ferito Boyd, hanno detto i pubblici ministeri mercoledì sera.